Vai ai contenuti

News dalla Consulta Nazionale

Archivio news

News dalla Consulta Nazionale

DAL “POSITIVE ECONOMY FORUM” 12 TESI PER UN’ECONOMIA MIGLIORE

16/04/2015

Un nuovo modello economico è possibile solo attraverso «un impegno diretto delle singole persone, delle singole comunità, delle singole imprese, dei singoli territori, delle singole amministrazioni e istituzioni, ciascuno per le proprie possibilità e senza deleghe o aspettative rispetto all’impegno di altri». Così Letizia Moratti, cofondatrice della Fondazione San Patrignano, e Jaques Attali, presidente di Planet Finance Grup, hanno sintetizzato i lavori del Positive Economy Forum che si è svolto, per il secondo anno, a San Patrignano nel riminese. «Il cambiamento - hanno spiegato Moratti e Attali - è innanzitutto il risultato dell’azione diretta di ognuno di noi. Il prerequisito per percorrere la strada verso l’economia positiva è prima di tutto la capacità individuale di pensare in termini positivi. L’economia positiva è un approccio culturale, prima ancora che un modello di organizzazione dell’economia e della società».

Sono 12 le azioni che il movimento per l’economia positiva intende portare avanti nel corso del 2015 e che saranno oggetto di valutazione del forum 2016: insistere perché l’economia generata dal Terzo Settore e dal Volontariato sia inserita negli indicatori di computo del Pil; educazione e formazione per lo sviluppo delle potenzialità delle persone; diffusione alle scuole primarie delle best practice per aumentare la competenza umana; supporto alla concretizzazione delle azioni proposte dal mondo universitario e diffusione delle best practice internazionali per lo sviluppo del Lifelong Learning. Tra i punti, ancora, si evidenziano: la promozione di politiche e implementazione di azioni finalizzate alla riduzione della povertà e aumento della sicurezza; diffusione delle best practies realizzate dal mondo imprenditoriale per la difesa il benessere e lo sviluppo del territorio; impegno nella transizione dal Social Welfare al Potential Welfare; empowerment delle donne; difesa dell’ambiente; rule of law contro la corruzione e impegno per l’inserimento nei Sustainable Development Goals della salvaguardia delle specie e dell’accesso al credito.

Info: http://positiveeconomy.co


Altre news




Pagina:

 5  6  7  8



Consulta Nazionale CO.GE. Via del Corso, 262/267 - 00186 ROMA
Tel. 06 68 18 41 - Fax 06 68 184 389 - info@consultacoge.it

Torna all'inizio pagina